Scrivimi!

Fai una donazione al Blog con Paypal!

martedì 1 aprile 2008

Il paradosso dell'informazione

Il paradosso dell'informazione


La nostra moderna civiltà digitalizzata, genera un paradosso che non si era mai incontrato prima dell'avvento dell'informatica.

Il numero spaventosamente alto di informazioni che si distribuiscono attraverso i nuovi media come Internet, è talmente elevato, talmente smisuratamente gonfio, che è quasi divenuto impossibile trovare le informazioni che ci interessano.

Il paradosso è proprio questo: le informazioni sono tante, molteplici e poliedriche a tal punto, che il trovare qualcosa di nostro interesse non è più così facile.

Il mare informativo è enorme e sempre più profondo: aprire Google per cercare una info qualunque può risultare un lavoro lungo e frustrante.

Ecco perchè nascono gli aggregatori e i social network.


NewsItalia.eu (http://www.newsitalia.eu) è esattamente questo: i blogger, gli esperti delle informazioni e i comuni utenti della rete, hanno la possibilità di inserire e trovare tutto quello che ritengono interessante e opportuno, con una adeguata suddivisione tra argomenti.

Chi tiene un blog ha la possibilità di promuovere i propri post, dando maggiore visibilità agli stessi grazie all'inserimento in NewsItalia.eu. Allo stesso modo anche la pubblicazione dei comunicati stampa trova un alveo naturale nell' aggregatore che permette il lancio di notizie su un circuito molto frequentato.

Ed infine, "l'utente comune" si trova nella condizione di poter promuovere, lanciare e divulgare, articoli o post che trova di particolare interesse. Quante volte, navigando, abbiamo trovato qualcosa che avremmo voluto far leggere e conoscere a più persone possibile? Con NewsItalia.eu si può fare in pochi secondi.

Basta una registrazione (gratuita) ed in pochi passaggi possiamo donare visibilità a qualunque cosa.


Non dimentichiamoci che siamo nell'era della condivisione: stanno finendo i tempi delle nicchie e delle nomenclature e sta iniziando l'era dello sharing e del "lavoro di gruppo".

La mente collettiva, tanto decantata e idolatrata nella fantascienza, sta prendendo forma sotto i nostri occhi: le informazioni abbandonano le loro sedi arcaiche e, come grandi masse di liquido, si spostano in maniera fluida e libera.


2 commenti:

Flaminia ha detto...

Ciao, sto preparando la tesi e una parte la vorrei dedicare all'uso condiviso e sociale di internet, parlando delle comunità e prendendo come specifico esempio la vita che si svolge in Second Life. Ora il problema è che non trovo moltissime informazioni, la maggior parte mi dirotta sul portale italiano. Tu sapresti indicarmi dove cercare? Oppure pensi che l'unico modo è registrarsi direttamente? Fiduciosa attendo una tua risposta. Già che ci sono ti lascio anche l'indirizzo del mio space (anche li ho messo una richiesta di info):
http://syrrahsky.spaces.live.com/

Grazie mille. Flaminia

Micalita Writer ha detto...

Ciao Flaminia,

puoi scrivermi via email il tuo indirizzo così possiamo parlare con calma?

A Presto,
Micalita

Posti Da Vedere

Cosa c'è da visitare su Second Life? Guarda qui!

Guida a Second Life

Qui potrai trovare tutte le risposte che cerchi, gli indirizzi utili per guadagnare qualche L$, Freebie, Camping e tutto ciò che può servire ad un Newbie!

Tutorial

Vuoi approfondire qualcosa sul Building, lo scripting o il texturing? O magari vuoi sapere come creare vestiti, oggetti o accessori per il tuo avatar? Questa è la sezione giusta per te!